Cerca nel Blog

Sprint verso una mobilità elettrica

Scritto il alle 09:43 da Redazione

Gli italiani sono pronti ad abbracciare la nuova frontiera delle auto elettriche. Dall’EY Mobility Consumer Index emerge infatti che il 73% degli italiani si mostra propenso ad acquistare in futuro un’auto elettrica e nello specifico una quota del 23% dei potenziali acquirenti di automobili prevede di acquistarne una completamente elettrica già quest’anno, un dato nettamente in aumento rispetto all’anno scorso (9%).
In generale la mobilità a livello globale va verso l’elettrico con uno scenario prospettico al 2040 con il 54% delle vendite di auto nuove e il 33% delle auto a livello globale che saranno veicoli elettrici stando a quanto indicato dal Bloomberg New Energy Finance & International Energy Agency. Inoltre, si stima che il mercato globale dei veicoli elettrici assorbirà 2,7mila miliardi di dollari di investimenti totali entro il 2040 (Morgan Stanley Research).
KraneShares nelle scorse settimane ha lanciato il KraneShares Electric Vehicles & Future Mobility ESG Screened UCITS ETF (Ticker: KARS) che replica l’indice Bloomberg Electric Vehicles ESG Screened.
“Siamo nella fase iniziale di un mega-trend globale pluridecennale che comporterà l’adozione di veicoli elettrici e di mobilità futura”, ha dichiarato Jonathan Krane, CEO di KraneShares. L’ETF presenta un’esposizione pura a questa opportunità con una sovrapposizione inferiore al 3% rispetto all’indice azionario globale MSCI ACWI (dati Morningstar, KraneShares al 31/12/2021).
KARS è classificato come prodotto conforme all’articolo 8 del regolamento UE sulla finanza sostenibile (SFDR). Questa classificazione significa che, in linea con la metodologia dell’indice di riferimento, KARS investe in società che promuovono caratteristiche ambientali o sociali, o una combinazione di tali caratteristiche, e che le società presenti in portafoglio seguono buone pratiche di governance.
“KARS si concentra sul settore in rapida crescita dei veicoli elettrici e delle tecnologie che plasmano il futuro dei trasporti e della mobilità”, ha dichiarato Anthony Sassine, CFA, Senior Investment Strategist di KraneShares. “KARS investe su società globali quotate, attive nell’intero ecosistema della mobilità futura, tra cui produzione di veicoli elettrici, a guida autonoma, mobilità condivisa, produzione di litio e rame, batterie agli ioni di litio, produzione di celle a idrogeno e infrastrutture elettriche.”
Xiaolin Chen, Head of International di KraneShares, ha aggiunto: “KARS offre un’esposizione geografica diversificata ai leader mondiali nella produzione di veicoli elettrici, in Cina, Europa e Stati Uniti. Riteniamo che l’adozione dei veicoli elettrici a livello globale costituirà un’opportunità di investimento secolare a cui gli investitori UCITS possono ora accedere attraverso il nostro KARS UCITS ETF”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Ra­ting: 0 (Da 0 Voti)
Post Cor­re­la­ti
La­scia un com­men­to

Oc­cor­re aver fatto il Login per in­via­re un com­men­to.

...
Gia­co­mo Set­te­fi­chi

Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
...
Pa­squa­le Ti­to­la­re

E’ ini­zia­ti­va degli ul­ti­mi gior­ni quel­la del Par­ti­to De­mo­cra­ti­co, se­zio­ne di Mi­la­no, che re­ga­la ai nuovi tes­se­ra­ti con meno di 30 anni un bi­gliet­to di in­gres­so gra­tui­to al­l’e­spo­si­zio­ne uni­ver­sa­le. Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni – ac­com­pa­gna­ti o meno dagli edu­ca­to­ri – in­gres­so con scon­ti spe­cia­li.

...
Genny Sa­va­sta­no

Per i soci Mil­le­mi­glia Ali­ta­lia, in­ve­ce, lo scon­to pre­vi­sto è fino al 20%.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
*/ ?>
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sprint verso una mobilità elettrica

Gli italiani sono pronti ad abbracciare la nuova frontiera delle auto elettriche. Dall’EY Mobility Consumer Index emerge infatti che il 73% degli italiani si mostra propenso ad acquistare in futuro un’auto elettrica e nello specifico una quota del 23% dei potenziali acquirenti di automobili prevede di acquistarne una completamente elettrica già quest’anno, un dato nettamente in aumento rispetto all’anno scorso (9%).
In generale la mobilità a livello globale va verso l’elettrico con uno scenario prospettico al 2040 con il 54% delle vendite di auto nuove e il 33% delle auto a livello globale che saranno veicoli elettrici stando a quanto indicato dal Bloomberg New Energy Finance & International Energy Agency. Inoltre, si stima che il mercato globale dei veicoli elettrici assorbirà 2,7mila miliardi di dollari di investimenti totali entro il 2040 (Morgan Stanley Research).
KraneShares nelle scorse settimane ha lanciato il KraneShares Electric Vehicles & Future Mobility ESG Screened UCITS ETF (Ticker: KARS) che replica l’indice Bloomberg Electric Vehicles ESG Screened.
“Siamo nella fase iniziale di un mega-trend globale pluridecennale che comporterà l’adozione di veicoli elettrici e di mobilità futura”, ha dichiarato Jonathan Krane, CEO di KraneShares. L’ETF presenta un’esposizione pura a questa opportunità con una sovrapposizione inferiore al 3% rispetto all’indice azionario globale MSCI ACWI (dati Morningstar, KraneShares al 31/12/2021).
KARS è classificato come prodotto conforme all’articolo 8 del regolamento UE sulla finanza sostenibile (SFDR). Questa classificazione significa che, in linea con la metodologia dell’indice di riferimento, KARS investe in società che promuovono caratteristiche ambientali o sociali, o una combinazione di tali caratteristiche, e che le società presenti in portafoglio seguono buone pratiche di governance.
“KARS si concentra sul settore in rapida crescita dei veicoli elettrici e delle tecnologie che plasmano il futuro dei trasporti e della mobilità”, ha dichiarato Anthony Sassine, CFA, Senior Investment Strategist di KraneShares. “KARS investe su società globali quotate, attive nell’intero ecosistema della mobilità futura, tra cui produzione di veicoli elettrici, a guida autonoma, mobilità condivisa, produzione di litio e rame, batterie agli ioni di litio, produzione di celle a idrogeno e infrastrutture elettriche.”
Xiaolin Chen, Head of International di KraneShares, ha aggiunto: “KARS offre un’esposizione geografica diversificata ai leader mondiali nella produzione di veicoli elettrici, in Cina, Europa e Stati Uniti. Riteniamo che l’adozione dei veicoli elettrici a livello globale costituirà un’opportunità di investimento secolare a cui gli investitori UCITS possono ora accedere attraverso il nostro KARS UCITS ETF”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Consulta l’archivio ETFNews
Iscriviti all’ETF News

Per ricevere la rubrica settimanale sulla tua email clicca qui per registrarti

App per iPad gratuita

Vai su Itunes e scarica l'app di EtfNews. Resta sempre aggiornato consultando anche lo storico del magazine. All'interno anche il flusso notizie di Finanza.com