Cerca nel Blog

BlackRock spinge sulla sostenibilità con tre nuovi ETF iShares ESG

Scritto il alle 15:37 da Redazione

La domanda di investimenti sostenibili continua a crescere, nonostante l’attuale scenario di mercato incerto. BlackRock ha così deciso di ampliare la propria gamma di exchange traded fund (ETF) con tre nuovi prodotti orientati agli investitori che desiderano gestire i rischi di lungo termine connessi a fattori ESG. Questi lanci rappresentano l’ultimo sviluppo nell’ambito dell’impegno di BlackRock nel rendere la sostenibilità il proprio standard di investimento, offrendo ai clienti una serie crescente di opzioni per investire in modo sostenibile.In Italia, i tre nuovi ETF ESG di iShares sono registrati e disponibili solo per clienti professionali e investitori qualificati, mentre non sono quotati alla Borsa Italiana. Nonostante l’incertezza del mercato, che sta mettendo alla prova la resilienza dei portafogli, gli investitori si rivolgono agli ETF iShares per accedere ai mercati ed effettuare allocazioni di portafoglio in modo rapido ed economico, e la tendenza verso la sostenibilità continua senza sosta. A livello di industria globale, gli ETF sostenibili hanno raccolto 5,7 miliardi di dollari nel solo mese di febbraio, di cui 1,2 miliardi di dollari la scorsa settimana.

A gennaio BlackRock si è impegnata a raddoppiare la propria offerta ESG tra ETF iShares e fondi indicizzati entro la fine del 2021. Due dei nuovi ETF ESG sono equivalenti ad altrettanti ETF iShares UCITS, tra i prodotti di punta già presenti in gamma. In particolare, questi due ETF ampliano l’offerta di building block che consentono agli investitori di migliorare significativamente i punteggi ESG dei loro portafogli, ottimizzando al contempo la fedele replica degli indici ponderati per la capitalizzazione di mercato. Inoltre, un terzo prodotto combina l’esposizione a megatrend, o forze trasformative che stanno modellando l’economia globale, con i criteri ESG.

“In linea con l’adozione da parte degli investitori degli indici per esposizioni di mercato efficienti, trasparenti e modulabili nei portafogli tradizionali, gli ETF stanno permettendo agli investitori di perseguire attivamente obiettivi di sostenibilità e assumere il controllo dei loro risultati di investimento. Fornire equivalenti ESG dei nostri principali prodotti, unitamente a prodotti tematici innovativi, rafforzerà ulteriormente la curva di adozione degli ETF, in quanto gli investitori cercano strumenti più efficienti di esposizione per navigare le diverse fasi di mercato” ha dichiarato Stephen Cohen, Head of iShares EMEA (BlackRock).

I tre nuovi prodotti
L’iShares MSCI EMU SRI UCITS ETF (SMUA) fornisce un’esposizione mirata alle società del mercato azionario dell’Unione Monetaria Europea che vantano il migliore punteggio ESG. L’ETF replica l’indice MSCI EMU SRI Select Reduced Fossil Fuel Fossil e ha un TER dello 0,20%. Il fondo è l’alternativa ESG all’iShares Core MSCI EMU UCITS ETF (CEU).

L’iShares $ Corp Bond ESG UCITS ETF (SUOU) è un’alternativa ESG a uno dei principali ETF di iShares, l’iShares $ Corp Bond UCITS (LQDE), che attualmente detiene asset per oltre 6,8 miliardi di dollari. Questo fondo offre esposizione a obbligazioni societarie investment grade denominate in dollari con elevati rating MSCI ESG. Segue l’indice Bloomberg Barclays MSCI US Corporate Sustainable SRI e ha un TER dello 0,15%.

L’iShares Smart City Infrastructure UCITS ETF (CITY) è un fondo tematico che mira a capitalizzare le opportunità derivanti dallo sviluppo di una nuova generazione di megalopoli “smart”, che offrono modi di vita sostenibili sulla scia della migrazione globale e dell’urbanizzazione. L’indice STOXX Global Smart City Infrastructure incorpora anche criteri ESG selettivi relativi a settori, rischi e controversie. Il fondo ha un TER dello 0,40%.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Ra­ting: 0 (Da 0 Voti)
Post Cor­re­la­ti
La­scia un com­men­to

Oc­cor­re aver fatto il Login per in­via­re un com­men­to.

...
Gia­co­mo Set­te­fi­chi

Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
...
Pa­squa­le Ti­to­la­re

E’ ini­zia­ti­va degli ul­ti­mi gior­ni quel­la del Par­ti­to De­mo­cra­ti­co, se­zio­ne di Mi­la­no, che re­ga­la ai nuovi tes­se­ra­ti con meno di 30 anni un bi­gliet­to di in­gres­so gra­tui­to al­l’e­spo­si­zio­ne uni­ver­sa­le. Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni – ac­com­pa­gna­ti o meno dagli edu­ca­to­ri – in­gres­so con scon­ti spe­cia­li.

...
Genny Sa­va­sta­no

Per i soci Mil­le­mi­glia Ali­ta­lia, in­ve­ce, lo scon­to pre­vi­sto è fino al 20%.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
*/ ?>
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

BlackRock spinge sulla sostenibilità con tre nuovi ETF iShares ESG

La domanda di investimenti sostenibili continua a crescere, nonostante l’attuale scenario di mercato incerto. BlackRock ha così deciso di ampliare la propria gamma di exchange traded fund (ETF) con tre nuovi prodotti orientati agli investitori che desiderano gestire i rischi di lungo termine connessi a fattori ESG. Questi lanci rappresentano l’ultimo sviluppo nell’ambito dell’impegno di BlackRock nel rendere la sostenibilità il proprio standard di investimento, offrendo ai clienti una serie crescente di opzioni per investire in modo sostenibile.In Italia, i tre nuovi ETF ESG di iShares sono registrati e disponibili solo per clienti professionali e investitori qualificati, mentre non sono quotati alla Borsa Italiana. Nonostante l’incertezza del mercato, che sta mettendo alla prova la resilienza dei portafogli, gli investitori si rivolgono agli ETF iShares per accedere ai mercati ed effettuare allocazioni di portafoglio in modo rapido ed economico, e la tendenza verso la sostenibilità continua senza sosta. A livello di industria globale, gli ETF sostenibili hanno raccolto 5,7 miliardi di dollari nel solo mese di febbraio, di cui 1,2 miliardi di dollari la scorsa settimana.

A gennaio BlackRock si è impegnata a raddoppiare la propria offerta ESG tra ETF iShares e fondi indicizzati entro la fine del 2021. Due dei nuovi ETF ESG sono equivalenti ad altrettanti ETF iShares UCITS, tra i prodotti di punta già presenti in gamma. In particolare, questi due ETF ampliano l’offerta di building block che consentono agli investitori di migliorare significativamente i punteggi ESG dei loro portafogli, ottimizzando al contempo la fedele replica degli indici ponderati per la capitalizzazione di mercato. Inoltre, un terzo prodotto combina l’esposizione a megatrend, o forze trasformative che stanno modellando l’economia globale, con i criteri ESG.

“In linea con l’adozione da parte degli investitori degli indici per esposizioni di mercato efficienti, trasparenti e modulabili nei portafogli tradizionali, gli ETF stanno permettendo agli investitori di perseguire attivamente obiettivi di sostenibilità e assumere il controllo dei loro risultati di investimento. Fornire equivalenti ESG dei nostri principali prodotti, unitamente a prodotti tematici innovativi, rafforzerà ulteriormente la curva di adozione degli ETF, in quanto gli investitori cercano strumenti più efficienti di esposizione per navigare le diverse fasi di mercato” ha dichiarato Stephen Cohen, Head of iShares EMEA (BlackRock).

I tre nuovi prodotti
L’iShares MSCI EMU SRI UCITS ETF (SMUA) fornisce un’esposizione mirata alle società del mercato azionario dell’Unione Monetaria Europea che vantano il migliore punteggio ESG. L’ETF replica l’indice MSCI EMU SRI Select Reduced Fossil Fuel Fossil e ha un TER dello 0,20%. Il fondo è l’alternativa ESG all’iShares Core MSCI EMU UCITS ETF (CEU).

L’iShares $ Corp Bond ESG UCITS ETF (SUOU) è un’alternativa ESG a uno dei principali ETF di iShares, l’iShares $ Corp Bond UCITS (LQDE), che attualmente detiene asset per oltre 6,8 miliardi di dollari. Questo fondo offre esposizione a obbligazioni societarie investment grade denominate in dollari con elevati rating MSCI ESG. Segue l’indice Bloomberg Barclays MSCI US Corporate Sustainable SRI e ha un TER dello 0,15%.

L’iShares Smart City Infrastructure UCITS ETF (CITY) è un fondo tematico che mira a capitalizzare le opportunità derivanti dallo sviluppo di una nuova generazione di megalopoli “smart”, che offrono modi di vita sostenibili sulla scia della migrazione globale e dell’urbanizzazione. L’indice STOXX Global Smart City Infrastructure incorpora anche criteri ESG selettivi relativi a settori, rischi e controversie. Il fondo ha un TER dello 0,40%.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Consulta l’archivio ETFNews
Iscriviti all’ETF News

Per ricevere la rubrica settimanale sulla tua email clicca qui per registrarti

App per iPad gratuita

Vai su Itunes e scarica l'app di EtfNews. Resta sempre aggiornato consultando anche lo storico del magazine. All'interno anche il flusso notizie di Finanza.com