Cerca nel Blog

Da Lyxor un ETF sulle A Shares cinesi

Scritto il alle 17:32 da Redazione

Debutto in Italia per il Lyxor Fortune SG Ucits ETF MSCI China A (DR) che consente di replicare l’andamento dell’indice MSCI China A Net Total Return. L’indice riflette la performance delle azioni “A” di società costituite nella Repubblica Popolare Cinese ad esclusione di Hong Kong, quotate nelle Borse di Shanghai e di Shenzen. L’indice sottostante si compone di società a media e grande capitalizzazione che rappresentano l’85% dell’universo investibile della Repubblica Popolare Cinese in termini di flottante di Borsa. Attualmente sono oltre 800 le società presenti nell’indice con nessun titolo che supera l’1,5% del totale dell’indice. A livello settoriale prevalgono i titoli finanziari (28,68%), seguiti dagli industriali (20,93%).
L’ETF, quotato sull’ETFPlus dallo scorso 20 gennaio, presenta un TER dello 0,65% e prevede la capitalizzazione dei dividendi. E’ previsto un metodo di replica diretta del sottostante, ossia attraverso l’acquisto fisico dei titoli appartenenti all’indice replicato. Dal momento che la valuta di trattazione su Borsa Italiana delle Azioni del Comparto è l’Euro e che l’Indice comprende titoli denominati in CNY (Renmimbi – anche detti Yuan – cinesi), l’investitore è esposto alle variazioni del tasso di cambio tra l’Euro e lo yuan.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Ra­ting: 0 (Da 0 Voti)
Post Cor­re­la­ti
La­scia un com­men­to

Oc­cor­re aver fatto il Login per in­via­re un com­men­to.

...
Gia­co­mo Set­te­fi­chi

Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
...
Pa­squa­le Ti­to­la­re

E’ ini­zia­ti­va degli ul­ti­mi gior­ni quel­la del Par­ti­to De­mo­cra­ti­co, se­zio­ne di Mi­la­no, che re­ga­la ai nuovi tes­se­ra­ti con meno di 30 anni un bi­gliet­to di in­gres­so gra­tui­to al­l’e­spo­si­zio­ne uni­ver­sa­le. Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni – ac­com­pa­gna­ti o meno dagli edu­ca­to­ri – in­gres­so con scon­ti spe­cia­li.

...
Genny Sa­va­sta­no

Per i soci Mil­le­mi­glia Ali­ta­lia, in­ve­ce, lo scon­to pre­vi­sto è fino al 20%.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
*/ ?>
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Da Lyxor un ETF sulle A Shares cinesi

Debutto in Italia per il Lyxor Fortune SG Ucits ETF MSCI China A (DR) che consente di replicare l’andamento dell’indice MSCI China A Net Total Return. L’indice riflette la performance delle azioni “A” di società costituite nella Repubblica Popolare Cinese ad esclusione di Hong Kong, quotate nelle Borse di Shanghai e di Shenzen. L’indice sottostante si compone di società a media e grande capitalizzazione che rappresentano l’85% dell’universo investibile della Repubblica Popolare Cinese in termini di flottante di Borsa. Attualmente sono oltre 800 le società presenti nell’indice con nessun titolo che supera l’1,5% del totale dell’indice. A livello settoriale prevalgono i titoli finanziari (28,68%), seguiti dagli industriali (20,93%).
L’ETF, quotato sull’ETFPlus dallo scorso 20 gennaio, presenta un TER dello 0,65% e prevede la capitalizzazione dei dividendi. E’ previsto un metodo di replica diretta del sottostante, ossia attraverso l’acquisto fisico dei titoli appartenenti all’indice replicato. Dal momento che la valuta di trattazione su Borsa Italiana delle Azioni del Comparto è l’Euro e che l’Indice comprende titoli denominati in CNY (Renmimbi – anche detti Yuan – cinesi), l’investitore è esposto alle variazioni del tasso di cambio tra l’Euro e lo yuan.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Consulta l’archivio ETFNews
Iscriviti all’ETF News

Per ricevere la rubrica settimanale sulla tua email clicca qui per registrarti

App per iPad gratuita

Vai su Itunes e scarica l'app di EtfNews. Resta sempre aggiornato consultando anche lo storico del magazine. All'interno anche il flusso notizie di Finanza.com