Cerca nel Blog

ETFplus tocca i 43,77 mld di AuM (+28% a/a), +76% i contratti conclusi

Scritto il alle 11:56 da Redazione

L’ETFplus, il mercato di Borsa Italiana dedicato alla negoziazione in tempo reale di ETF ed ETC, si conferma in crescita anche nel terzo trimestre dell’anno. A fine settembre l’AUM degli ETP ha toccato quota 43,77 miliardi di euro (+28,08% rispetto a settembre 2014), mentre i flussi netti su ETF nei primi 9 mesi del 2015 sono stati pari a 6,74 miliardi di euro (+23,18% rispetto allo stesso periodo del 2014).
Nei primi 9 mesi del 2015 il numero di contratti conclusi è stato di 3.827.635 (+75,97% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno), per un controvalore scambiato di 80,68 miliardi di euro. Con una market share del 30,95%, Borsa Italiana si è confermata leader in Europa per contratti conclusi su piattaforma elettronica, primato che mantiene senza interruzioni dal 2005.
Al 30 settembre l’ETFplus contava un totalborsa-italianae di 959 ETP quotati. In particolare, nel terzo trimestre sono stati quotati 29 ETF e 5 ETC/ETN. Si segnala la quotazione, per la prima volta sul mercato ETFplus, di 1 ETF su titoli di Stato di Paesi emergenti con copertura dal rischio cambio, 1 ETF su titoli corporate a tasso variabile denominati in USD, 1 ETF a gestione attiva su ETF, 1 ETF su titoli di Stato cinesi, 12 ETF fattoriali e 4 ETN a leva long e short su indici di titoli governativi francesi. “Il 2015 si sta confermando un anno estremamente positivo per il mercato ETFplus, in crescita sia per patrimonio raccolto e gestito che per scambi, a conferma del sempre maggiore successo che gli ETP riscuotono tra gli investitori e del riconoscimento di Borsa Italiana come player primario a livello europeo”, ha commentato Silvia Bosoni, responsabile Listing su ETFplus di Borsa Italiana.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Ra­ting: 0 (Da 0 Voti)
Post Cor­re­la­ti
La­scia un com­men­to

Oc­cor­re aver fatto il Login per in­via­re un com­men­to.

...
Gia­co­mo Set­te­fi­chi

Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
...
Pa­squa­le Ti­to­la­re

E’ ini­zia­ti­va degli ul­ti­mi gior­ni quel­la del Par­ti­to De­mo­cra­ti­co, se­zio­ne di Mi­la­no, che re­ga­la ai nuovi tes­se­ra­ti con meno di 30 anni un bi­gliet­to di in­gres­so gra­tui­to al­l’e­spo­si­zio­ne uni­ver­sa­le. Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni – ac­com­pa­gna­ti o meno dagli edu­ca­to­ri – in­gres­so con scon­ti spe­cia­li.

...
Genny Sa­va­sta­no

Per i soci Mil­le­mi­glia Ali­ta­lia, in­ve­ce, lo scon­to pre­vi­sto è fino al 20%.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
*/ ?>
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

ETFplus tocca i 43,77 mld di AuM (+28% a/a), +76% i contratti conclusi

L’ETFplus, il mercato di Borsa Italiana dedicato alla negoziazione in tempo reale di ETF ed ETC, si conferma in crescita anche nel terzo trimestre dell’anno. A fine settembre l’AUM degli ETP ha toccato quota 43,77 miliardi di euro (+28,08% rispetto a settembre 2014), mentre i flussi netti su ETF nei primi 9 mesi del 2015 sono stati pari a 6,74 miliardi di euro (+23,18% rispetto allo stesso periodo del 2014).
Nei primi 9 mesi del 2015 il numero di contratti conclusi è stato di 3.827.635 (+75,97% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno), per un controvalore scambiato di 80,68 miliardi di euro. Con una market share del 30,95%, Borsa Italiana si è confermata leader in Europa per contratti conclusi su piattaforma elettronica, primato che mantiene senza interruzioni dal 2005.
Al 30 settembre l’ETFplus contava un totalborsa-italianae di 959 ETP quotati. In particolare, nel terzo trimestre sono stati quotati 29 ETF e 5 ETC/ETN. Si segnala la quotazione, per la prima volta sul mercato ETFplus, di 1 ETF su titoli di Stato di Paesi emergenti con copertura dal rischio cambio, 1 ETF su titoli corporate a tasso variabile denominati in USD, 1 ETF a gestione attiva su ETF, 1 ETF su titoli di Stato cinesi, 12 ETF fattoriali e 4 ETN a leva long e short su indici di titoli governativi francesi. “Il 2015 si sta confermando un anno estremamente positivo per il mercato ETFplus, in crescita sia per patrimonio raccolto e gestito che per scambi, a conferma del sempre maggiore successo che gli ETP riscuotono tra gli investitori e del riconoscimento di Borsa Italiana come player primario a livello europeo”, ha commentato Silvia Bosoni, responsabile Listing su ETFplus di Borsa Italiana.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Consulta l’archivio ETFNews
Iscriviti all’ETF News

Per ricevere la rubrica settimanale sulla tua email clicca qui per registrarti

App per iPad gratuita

Vai su Itunes e scarica l'app di EtfNews. Resta sempre aggiornato consultando anche lo storico del magazine. All'interno anche il flusso notizie di Finanza.com