Cerca nel Blog

Arriva in Italia il primo ETF attivo di liquidità

Scritto il alle 09:17 da Redazione

Euro soldiDebutto Piazza Affari per il primo ETF attivo di liquidità che si pone come alternativa innovativa rispetto a fondi monetari, depositi bancari e strumenti finanziari di breve termine. E’ il Lyxor UCITS ETF SMART CASH (Isin: LU1190417599) che debutta oggi sull’ETFPlus. Lo strumento replica la strategia Smart Cash – già applicata da tempo e con successo da un fondo attivo di Lyxor – e offre la possibilità di ottenere un rendimento superiore agli attuali tassi monetari a breve termine, sfruttando opportunità di investimento sostanzialmente basate su pronti contro termine e, perciò, senza dover fare leva su rischi significativamente maggiori di tasso e di controparte.
Il rendimento stimato atteso su base annua è di circa 20 punti base sopra l’Eonia (già al netto del TER dell’ETF) e lo strumento si presta ad essere utilizzato anche come parcheggio di liquidità di brevissimo termine. Fino ad oggi, giorno dopo giorno, la NAV dell’ETF è sempre stata crescente.
“Ci rivolgiamo a fondi, società corporate e a tutti quegli investitori che vedono remunerata la propria liquidità con tassi estremamente contenuti se non addirittura negativi – spiega Marcello Chelli, referente per l’Italia dei Lyxor ETF. Al riguardo, per preservare la bontà dello strumento, assicureremo condizioni di negoziazione eccezionali grazie ad uno spread bid-ask di un decimo di basis point (0,001%). Inoltre lo strumento, che può essere negoziato in tempo reale sia su Borsa Italiana sia OTC (Over The Counter), prevede la liquidazione non solo a T+2, ma anche a T+1 (solo per gli investitori istituzionali che operano OTC e solo previa conferma del proprio broker): ciò garantirà ai nostri investitori la massima flessibilità nella gestione di improvvisi deficit o surplus di liquidità”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Ra­ting: 0 (Da 0 Voti)
Post Cor­re­la­ti
La­scia un com­men­to

Oc­cor­re aver fatto il Login per in­via­re un com­men­to.

...
Gia­co­mo Set­te­fi­chi

Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
...
Pa­squa­le Ti­to­la­re

E’ ini­zia­ti­va degli ul­ti­mi gior­ni quel­la del Par­ti­to De­mo­cra­ti­co, se­zio­ne di Mi­la­no, che re­ga­la ai nuovi tes­se­ra­ti con meno di 30 anni un bi­gliet­to di in­gres­so gra­tui­to al­l’e­spo­si­zio­ne uni­ver­sa­le. Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni – ac­com­pa­gna­ti o meno dagli edu­ca­to­ri – in­gres­so con scon­ti spe­cia­li.

...
Genny Sa­va­sta­no

Per i soci Mil­le­mi­glia Ali­ta­lia, in­ve­ce, lo scon­to pre­vi­sto è fino al 20%.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
*/ ?>
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Arriva in Italia il primo ETF attivo di liquidità

Euro soldiDebutto Piazza Affari per il primo ETF attivo di liquidità che si pone come alternativa innovativa rispetto a fondi monetari, depositi bancari e strumenti finanziari di breve termine. E’ il Lyxor UCITS ETF SMART CASH (Isin: LU1190417599) che debutta oggi sull’ETFPlus. Lo strumento replica la strategia Smart Cash – già applicata da tempo e con successo da un fondo attivo di Lyxor – e offre la possibilità di ottenere un rendimento superiore agli attuali tassi monetari a breve termine, sfruttando opportunità di investimento sostanzialmente basate su pronti contro termine e, perciò, senza dover fare leva su rischi significativamente maggiori di tasso e di controparte.
Il rendimento stimato atteso su base annua è di circa 20 punti base sopra l’Eonia (già al netto del TER dell’ETF) e lo strumento si presta ad essere utilizzato anche come parcheggio di liquidità di brevissimo termine. Fino ad oggi, giorno dopo giorno, la NAV dell’ETF è sempre stata crescente.
“Ci rivolgiamo a fondi, società corporate e a tutti quegli investitori che vedono remunerata la propria liquidità con tassi estremamente contenuti se non addirittura negativi – spiega Marcello Chelli, referente per l’Italia dei Lyxor ETF. Al riguardo, per preservare la bontà dello strumento, assicureremo condizioni di negoziazione eccezionali grazie ad uno spread bid-ask di un decimo di basis point (0,001%). Inoltre lo strumento, che può essere negoziato in tempo reale sia su Borsa Italiana sia OTC (Over The Counter), prevede la liquidazione non solo a T+2, ma anche a T+1 (solo per gli investitori istituzionali che operano OTC e solo previa conferma del proprio broker): ciò garantirà ai nostri investitori la massima flessibilità nella gestione di improvvisi deficit o surplus di liquidità”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Consulta l’archivio ETFNews
Iscriviti all’ETF News

Per ricevere la rubrica settimanale sulla tua email clicca qui per registrarti

App per iPad gratuita

Vai su Itunes e scarica l'app di EtfNews. Resta sempre aggiornato consultando anche lo storico del magazine. All'interno anche il flusso notizie di Finanza.com