Cerca nel Blog

Flussi per 50 mld $ sugli ETP a febbraio, caccia ad azioni europa e bond corporate HY

Scritto il alle 16:03 da Redazione

Reddito fisso e azionario Europa hanno trainato a febbraio la crescita del mercato degli ETF che a livello globale ha registrato afflussi per 50 miliardi di dollari. I dati riportati dal “BlackRock Global ETP Landscape” evidenziano come nei primi due mesi dell’anno si è assistito a una raccolta complessiva record di 62,3 miliardi di dollari. In termini di asset class, gli investitori stanno privilegiando l’azionario europeo e l’obbligazionario corporate. A febbraio le esposizioni azionarie paneuropee hanno segnato un nuovo massimo mensile di 8,9 miliardi di dollari, mentre nel reddito fisso (+17,8 miliardi di dollari) spicca il record mensile di 5,2 miliardi di dollari dell’obbligazionario corporate high yield a seguito di un intensificarsi della ricerca di rendimento. L’azionario dei mercati emergenti ha mostrato flussi positivi di 2,7 miliardi di dollari tornado a salire dopo una striscia negativa di 5 mesi. Emanuele Bellingeri (iShares)
Anche in Italia, i primi due mesi del 2015 hanno visto una crescita vigorosa. “Febbraio ha registrato i terzi migliori flussi mensili di sempre – rimarca Emanuele Bellingeri, responsabile per l’Italia di iShares – . La raccolta si è concentrata soprattutto sull’obbligazionario corporate sia investment grade che high yield e sull’azionario europeo. Abbiamo altresì notato qualche alleggerimento sulle attività con le esposizioni al dollaro sia in ambito azionario che fixed income”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Ra­ting: 0 (Da 0 Voti)
Post Cor­re­la­ti
La­scia un com­men­to

Oc­cor­re aver fatto il Login per in­via­re un com­men­to.

...
Gia­co­mo Set­te­fi­chi

Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
...
Pa­squa­le Ti­to­la­re

E’ ini­zia­ti­va degli ul­ti­mi gior­ni quel­la del Par­ti­to De­mo­cra­ti­co, se­zio­ne di Mi­la­no, che re­ga­la ai nuovi tes­se­ra­ti con meno di 30 anni un bi­gliet­to di in­gres­so gra­tui­to al­l’e­spo­si­zio­ne uni­ver­sa­le. Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni – ac­com­pa­gna­ti o meno dagli edu­ca­to­ri – in­gres­so con scon­ti spe­cia­li.

...
Genny Sa­va­sta­no

Per i soci Mil­le­mi­glia Ali­ta­lia, in­ve­ce, lo scon­to pre­vi­sto è fino al 20%.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
*/ ?>
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Flussi per 50 mld $ sugli ETP a febbraio, caccia ad azioni europa e bond corporate HY

Reddito fisso e azionario Europa hanno trainato a febbraio la crescita del mercato degli ETF che a livello globale ha registrato afflussi per 50 miliardi di dollari. I dati riportati dal “BlackRock Global ETP Landscape” evidenziano come nei primi due mesi dell’anno si è assistito a una raccolta complessiva record di 62,3 miliardi di dollari. In termini di asset class, gli investitori stanno privilegiando l’azionario europeo e l’obbligazionario corporate. A febbraio le esposizioni azionarie paneuropee hanno segnato un nuovo massimo mensile di 8,9 miliardi di dollari, mentre nel reddito fisso (+17,8 miliardi di dollari) spicca il record mensile di 5,2 miliardi di dollari dell’obbligazionario corporate high yield a seguito di un intensificarsi della ricerca di rendimento. L’azionario dei mercati emergenti ha mostrato flussi positivi di 2,7 miliardi di dollari tornado a salire dopo una striscia negativa di 5 mesi. Emanuele Bellingeri (iShares)
Anche in Italia, i primi due mesi del 2015 hanno visto una crescita vigorosa. “Febbraio ha registrato i terzi migliori flussi mensili di sempre – rimarca Emanuele Bellingeri, responsabile per l’Italia di iShares – . La raccolta si è concentrata soprattutto sull’obbligazionario corporate sia investment grade che high yield e sull’azionario europeo. Abbiamo altresì notato qualche alleggerimento sulle attività con le esposizioni al dollaro sia in ambito azionario che fixed income”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Consulta l’archivio ETFNews
Iscriviti all’ETF News

Per ricevere la rubrica settimanale sulla tua email clicca qui per registrarti

App per iPad gratuita

Vai su Itunes e scarica l'app di EtfNews. Resta sempre aggiornato consultando anche lo storico del magazine. All'interno anche il flusso notizie di Finanza.com