Cerca nel Blog

Due nuovi ETF iShares per puntare su corporate europeo e buyback Us

Scritto il alle 18:00 da Redazione

Wall Street BlackRockiShares propone due nuovi ETF che permettono di prendere esposizione al mercato obbligazionario corporate europeo e alle società statunitensi con in atto una strategia di buyback. Nel dettaglio l’iShares Euro Corporate Bond BBB-BB UCITS ETF (IEBB) è il primo ETF in Europa ad offrire accesso specifico al segmento dei corporate bond con rating investment grade o sub-investment grade denominati in Euro. Il fondo ha in media un rating creditizio mensile pari a BBB- ed investe in obbligazioni corporate europee con rating BBB o BB. L’indice utilizzato adotta la metodologia di capitalizzazione di mercato ponderata, con un limite massimo del 5% per ogni emissione.
L’iShares US Equity Buyback Achievers UCITS ETF (BACK) investe invece in società quotate al NASDAQ o al New York Stock Exchange che hanno intrapreso un piano di buyback delle loro azioni. Le società spesso riacquistano azioni proprie se ritengono che esse siano sottovalutate al fine di ottimizzare la struttura del capitale. Le società inserite nell’indice devono avere acquistato azioni proprie per almeno il 5% del totale delle azioni emesse negli ultimi 12 mesi e dimostrare una stabilità finanziaria secondo un processo di valutazione dei fondamentali. I titoli sono poi ponderati in base a degli indici di buyback e il peso di ciascuna azione inclusa nell’indice è fissato al 5% per garantire la diversificazione.
I due nuovi ETF di iShares sono quotati alla Borsa di Londra (LSE) e da domani sbarcheranno anche a quella di Francoforte (Xetra), oltre ad essere registrati in Italia e in altri Paesi europei (Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna e Svezia) e quindi accessibile ai soli investitori professionali.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Ra­ting: 0 (Da 0 Voti)
Post Cor­re­la­ti
La­scia un com­men­to

Oc­cor­re aver fatto il Login per in­via­re un com­men­to.

...
Gia­co­mo Set­te­fi­chi

Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
...
Pa­squa­le Ti­to­la­re

E’ ini­zia­ti­va degli ul­ti­mi gior­ni quel­la del Par­ti­to De­mo­cra­ti­co, se­zio­ne di Mi­la­no, che re­ga­la ai nuovi tes­se­ra­ti con meno di 30 anni un bi­gliet­to di in­gres­so gra­tui­to al­l’e­spo­si­zio­ne uni­ver­sa­le. Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni – ac­com­pa­gna­ti o meno dagli edu­ca­to­ri – in­gres­so con scon­ti spe­cia­li.

...
Genny Sa­va­sta­no

Per i soci Mil­le­mi­glia Ali­ta­lia, in­ve­ce, lo scon­to pre­vi­sto è fino al 20%.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
*/ ?>
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Due nuovi ETF iShares per puntare su corporate europeo e buyback Us

Wall Street BlackRockiShares propone due nuovi ETF che permettono di prendere esposizione al mercato obbligazionario corporate europeo e alle società statunitensi con in atto una strategia di buyback. Nel dettaglio l’iShares Euro Corporate Bond BBB-BB UCITS ETF (IEBB) è il primo ETF in Europa ad offrire accesso specifico al segmento dei corporate bond con rating investment grade o sub-investment grade denominati in Euro. Il fondo ha in media un rating creditizio mensile pari a BBB- ed investe in obbligazioni corporate europee con rating BBB o BB. L’indice utilizzato adotta la metodologia di capitalizzazione di mercato ponderata, con un limite massimo del 5% per ogni emissione.
L’iShares US Equity Buyback Achievers UCITS ETF (BACK) investe invece in società quotate al NASDAQ o al New York Stock Exchange che hanno intrapreso un piano di buyback delle loro azioni. Le società spesso riacquistano azioni proprie se ritengono che esse siano sottovalutate al fine di ottimizzare la struttura del capitale. Le società inserite nell’indice devono avere acquistato azioni proprie per almeno il 5% del totale delle azioni emesse negli ultimi 12 mesi e dimostrare una stabilità finanziaria secondo un processo di valutazione dei fondamentali. I titoli sono poi ponderati in base a degli indici di buyback e il peso di ciascuna azione inclusa nell’indice è fissato al 5% per garantire la diversificazione.
I due nuovi ETF di iShares sono quotati alla Borsa di Londra (LSE) e da domani sbarcheranno anche a quella di Francoforte (Xetra), oltre ad essere registrati in Italia e in altri Paesi europei (Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna e Svezia) e quindi accessibile ai soli investitori professionali.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Consulta l’archivio ETFNews
Iscriviti all’ETF News

Per ricevere la rubrica settimanale sulla tua email clicca qui per registrarti

App per iPad gratuita

Vai su Itunes e scarica l'app di EtfNews. Resta sempre aggiornato consultando anche lo storico del magazine. All'interno anche il flusso notizie di Finanza.com