Cerca nel Blog

Amundi SGR: Vincenzo Sagone nominato Co-head della ETF Business Unit

Scritto il alle 11:00 da Redazione

Amundi SGR ha annunciato l’ingresso di Vincenzo Sagone come Co-head della ETF Business Unit, sotto la responsabilità di Gabriele Tavazzani, Condirettore Generale e Responsabile Commerciale e Marketing della società di asset management. Vincenzo Sagone andrà ad affiancare Antonio Volpe, già co-Head della stessa Business Unit, per lo sviluppo della distribuzione alla clientela italiana degli ETF e dei fondi indicizzati di Amundi.
Sagone, dal 2010 nel gruppo Crédit Agricole, si è occupato di avviare in Crédit Agricole Cheuvreux Italia l’attività di market making ed execution degli Amundi ETF e di gestire, in collaborazione con Amundi Sgr, la partenza e lo sviluppo del business ETF di Amundi per il mercato italiano.

“Vincenzo Sagone va a potenziare il team commerciale di Amundi SGR”, afferma Gabriele Tavazzani, Condirettore Generale e Responsabile Commerciale e Marketing di Amundi SGR. “La nostra strategia di sviluppo nel settore degli ETF in Italia ci ha permesso di crescere in maniera costante negli ultimi anni, raggiungendo una quota di mercato relativa agli ETF depositati in monte titoli di circa il 6%, che conferma, anche in Italia, la nostra posizione tra le principali società emittenti. La professionalità e le competenze di Sagone ci permetteranno di dare un ulteriore impulso alla raccolta della Business Unit dedicata agli ETF, consentendoci di approfittare ancora di questo trend positivo di mercato, destinato a crescere anche grazie all’ampliamento della tipologia di investitori, come il segmento Private Banking, e, più in generale, i nuovi modelli di consulenza a remunerazione esplicita delle principali reti di distribuzione”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Ra­ting: 0 (Da 0 Voti)
Post Cor­re­la­ti
La­scia un com­men­to

Oc­cor­re aver fatto il Login per in­via­re un com­men­to.

...
Gia­co­mo Set­te­fi­chi

Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
...
Pa­squa­le Ti­to­la­re

E’ ini­zia­ti­va degli ul­ti­mi gior­ni quel­la del Par­ti­to De­mo­cra­ti­co, se­zio­ne di Mi­la­no, che re­ga­la ai nuovi tes­se­ra­ti con meno di 30 anni un bi­gliet­to di in­gres­so gra­tui­to al­l’e­spo­si­zio­ne uni­ver­sa­le. Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni – ac­com­pa­gna­ti o meno dagli edu­ca­to­ri – in­gres­so con scon­ti spe­cia­li.

...
Genny Sa­va­sta­no

Per i soci Mil­le­mi­glia Ali­ta­lia, in­ve­ce, lo scon­to pre­vi­sto è fino al 20%.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
*/ ?>
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Amundi SGR: Vincenzo Sagone nominato Co-head della ETF Business Unit

Amundi SGR ha annunciato l’ingresso di Vincenzo Sagone come Co-head della ETF Business Unit, sotto la responsabilità di Gabriele Tavazzani, Condirettore Generale e Responsabile Commerciale e Marketing della società di asset management. Vincenzo Sagone andrà ad affiancare Antonio Volpe, già co-Head della stessa Business Unit, per lo sviluppo della distribuzione alla clientela italiana degli ETF e dei fondi indicizzati di Amundi.
Sagone, dal 2010 nel gruppo Crédit Agricole, si è occupato di avviare in Crédit Agricole Cheuvreux Italia l’attività di market making ed execution degli Amundi ETF e di gestire, in collaborazione con Amundi Sgr, la partenza e lo sviluppo del business ETF di Amundi per il mercato italiano.

“Vincenzo Sagone va a potenziare il team commerciale di Amundi SGR”, afferma Gabriele Tavazzani, Condirettore Generale e Responsabile Commerciale e Marketing di Amundi SGR. “La nostra strategia di sviluppo nel settore degli ETF in Italia ci ha permesso di crescere in maniera costante negli ultimi anni, raggiungendo una quota di mercato relativa agli ETF depositati in monte titoli di circa il 6%, che conferma, anche in Italia, la nostra posizione tra le principali società emittenti. La professionalità e le competenze di Sagone ci permetteranno di dare un ulteriore impulso alla raccolta della Business Unit dedicata agli ETF, consentendoci di approfittare ancora di questo trend positivo di mercato, destinato a crescere anche grazie all’ampliamento della tipologia di investitori, come il segmento Private Banking, e, più in generale, i nuovi modelli di consulenza a remunerazione esplicita delle principali reti di distribuzione”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Consulta l’archivio ETFNews
Iscriviti all’ETF News

Per ricevere la rubrica settimanale sulla tua email clicca qui per registrarti

App per iPad gratuita

Vai su Itunes e scarica l'app di EtfNews. Resta sempre aggiornato consultando anche lo storico del magazine. All'interno anche il flusso notizie di Finanza.com