Cerca nel Blog

Poker di db x-trackers contro il rischio di rialzo dei tassi di interesse

Scritto il alle 09:59 da Redazione

Deutsche Asset & Wealth Management (DeAWM), divisione di gestione patrimoniale del gruppo Deutsche Bank, ha lanciato sul mercato tedesco (Xetra) una gamma di ETF obbligazionari che consentono agli investitori di coprirsi contro il rischio di rialzo dei tassi di interesse di mercato. L’offerta include una nuova versione, interest rate hedged, dell’ETF che investe nei titoli di Stato europei a più alto rendimento. Si tratta del db x-trackers II iBoxx Sovereigns Eurozone Yield Plus UCITS – 2C Interest Rate Hedged; il db x-trackers II iBoxx EUR Liquid Corporate UCITS ETF – 2C Interest Rate Hedged; il db x-trackers II iBoxx EUR Liquid Corporate Non-Financials UCITS ETF – 2C Interest Rate Hedged e il db x-trackers II iBoxx EUR Liquid Corporate Financials UCITS ETF – 2C Interest Rate Hedged.

Le nuove classi di ETF sono concepite per quegli investitori che desiderano mantenere shutterstock_49188784piena esposizione ai mercati obbligazionari sottostanti, ma che allo stesso tempo temono un rialzo dei tassi di interesse. “Con i tassi di interesse in Europa ai minimi storici, è fondamentale cercare di offrire soluzioni che proteggano l’investimento obbligazionario in vista di un mutamento delle aspettative sui tassi di interesse, anche alla luce di un rafforzamento del tapering e di possibili segnali di un’ulteriore miglioramento dei fondamentali economici dei paesi sviluppati, Europa inclusa”, ha commentato Mauro Giangrande, responsabile del Passive Distribution di DeAWM in Italia.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Ra­ting: 0 (Da 0 Voti)
Post Cor­re­la­ti
La­scia un com­men­to

Oc­cor­re aver fatto il Login per in­via­re un com­men­to.

...
Gia­co­mo Set­te­fi­chi

Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
...
Pa­squa­le Ti­to­la­re

E’ ini­zia­ti­va degli ul­ti­mi gior­ni quel­la del Par­ti­to De­mo­cra­ti­co, se­zio­ne di Mi­la­no, che re­ga­la ai nuovi tes­se­ra­ti con meno di 30 anni un bi­gliet­to di in­gres­so gra­tui­to al­l’e­spo­si­zio­ne uni­ver­sa­le. Ma anche la Chie­sa Cat­to­li­ca ha de­ci­so di ‘spo­sa­re’ la causa Expo 2015 e la Dio­ce­si di Mi­la­no mette a di­spo­si­zio­ne dei grup­pi di par­roc­chia­ni – ac­com­pa­gna­ti o meno dagli edu­ca­to­ri – in­gres­so con scon­ti spe­cia­li.

...
Genny Sa­va­sta­no

Per i soci Mil­le­mi­glia Ali­ta­lia, in­ve­ce, lo scon­to pre­vi­sto è fino al 20%.

Scrit­to il 11 Apri­le 2015 alle 17:44
*/ ?>
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Poker di db x-trackers contro il rischio di rialzo dei tassi di interesse

Deutsche Asset & Wealth Management (DeAWM), divisione di gestione patrimoniale del gruppo Deutsche Bank, ha lanciato sul mercato tedesco (Xetra) una gamma di ETF obbligazionari che consentono agli investitori di coprirsi contro il rischio di rialzo dei tassi di interesse di mercato. L’offerta include una nuova versione, interest rate hedged, dell’ETF che investe nei titoli di Stato europei a più alto rendimento. Si tratta del db x-trackers II iBoxx Sovereigns Eurozone Yield Plus UCITS – 2C Interest Rate Hedged; il db x-trackers II iBoxx EUR Liquid Corporate UCITS ETF – 2C Interest Rate Hedged; il db x-trackers II iBoxx EUR Liquid Corporate Non-Financials UCITS ETF – 2C Interest Rate Hedged e il db x-trackers II iBoxx EUR Liquid Corporate Financials UCITS ETF – 2C Interest Rate Hedged.

Le nuove classi di ETF sono concepite per quegli investitori che desiderano mantenere shutterstock_49188784piena esposizione ai mercati obbligazionari sottostanti, ma che allo stesso tempo temono un rialzo dei tassi di interesse. “Con i tassi di interesse in Europa ai minimi storici, è fondamentale cercare di offrire soluzioni che proteggano l’investimento obbligazionario in vista di un mutamento delle aspettative sui tassi di interesse, anche alla luce di un rafforzamento del tapering e di possibili segnali di un’ulteriore miglioramento dei fondamentali economici dei paesi sviluppati, Europa inclusa”, ha commentato Mauro Giangrande, responsabile del Passive Distribution di DeAWM in Italia.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Consulta l’archivio ETFNews
Iscriviti all’ETF News

Per ricevere la rubrica settimanale sulla tua email clicca qui per registrarti

App per iPad gratuita

Vai su Itunes e scarica l'app di EtfNews. Resta sempre aggiornato consultando anche lo storico del magazine. All'interno anche il flusso notizie di Finanza.com