Cerca nel Blog

ETF Securities: delisting per 2 ETF a leva sul Ftse Mib

Scritto il alle 16:48 da Redazione

Oggi 19 febbraio 2016 sarà l’ultimo giorno di negoziazione per l’ETFS FTSE MIB Leveraged (Daily 2x) GO UCITS ETF (ISIN: IE00B4V5WD83) e l’ETFS FTSE MIB Super Short Strategy (Daily 2x) GO UCITS ETF (ISIN: IE00B4TG8N52). Lo rende noto oggi ETF Securities.
“L’Italia rimane un mercato centrale per la piattaforma S&L di ETF Securities – rimarca Townsend Lansing, capo della piattaforma ETC per ETF Securities – . Al 31 gennaio 2016 il 50% dei nostri asset globali S&L si trova in Borsa Italiana. Gli afflussi sulla piattaforma S&L italiana sono stati pari a 172 milioni di dollari americani nel 2015. La chiusura dei prodotti a leva 2x riflette una chiara preferenza dei nostri investitori verso un’esposizione alla leva 3x. Il volume attuale (in dollari americani) dei nostri prodotti a leva 3x sul FTSE MIB è di circa 2.5 volte superiore a quello degli equivalenti a leva 2x, il che riflette un maggiore appetito per la leva. I volumi medi (in dollari americani) dei nostri prodotti a leva 3x sul FTSE MIB superano ampiamente i nostri equivalenti a leva 2x. La crescente volatilità sul mercato ha spinto l’interesse verso la nostra gamma di prodotti a leva 3x. Ci aspettiamo che l’investimento azionario a leva 3x prosegua con forza e intendiamo focalizzare su di esso la nostra offerta sul FTSE MIB. La nostra gamma azionaria a leva 3x è cresciuta in maniera esponenziale dalla quotazione in Aprile 2014, con un AUM che ha superato i 110 milioni di dollari americani entro gennaio. La piattaforma ha già registrato circa 31.5 milioni di dollari americani di afflussi netti dall’inizio dell’anno”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Consulta l’archivio ETFNews

Iscriviti all’ETF News

Per ricevere la rubrica settimanale sulla tua email clicca qui per registrarti

App per iPad gratuita

Vai su Itunes e scarica l'app di EtfNews. Resta sempre aggiornato consultando anche lo storico del magazine. All'interno anche il flusso notizie di Finanza.com