Mercato ETF tocca nuove vette anche in Italia, AuM record a fine 2014

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • PDF

Italy Financial CrisisCrescita a livelli record per il mercato italiano degli ETF. L’ETFPlus, il mercato di Borsa Italiana dedicato a ETF, ETC ed ETN, ha visto gli scambi di ETF registrare una media giornaliera di 10.463 contratti nel quarto trimestre del 2014, +28% rispetto allo stesso trimestre del 2013, per 288,2 milioni di euro di controvalore; quelli di ETC sono stati 3.997 contratti (+118% rispetto allo stesso trimestre del 2013) per 37,6 milioni di euro di controvalore. A fine 2014 l’AUM degli ETF si è attestato a quota 34,32 miliardi di euro (+38,18% rispetto all’anno precedente), conseguendo così un nuovo record storico. La raccolta netta è stata di 7,73 miliardi di euro. “Il 2014 ha confermato molte delle tendenze già presenti in Italia nel corso dell’anno precedente – rimarca Silvia Bosoni, responsabile ETFs Listing di Borsa Italiana – la crescita delle masse gestite, grazie ai rilevanti flussi netti positivi, l’incremento del controvalore scambiato in questi strumenti, il ruolo centrale del mercato italiano in Europa testimoniato anche dagli emittenti di ETF, che continuano a quotare i propri strumenti sul mercato ETFplus. I dati di mercato relativi al 2014 lo confermano: ETFplus è un mercato in continua crescita, ad oggi rappresentato dai 665 ETF presenti sul listino, per un totale di 922 prodotti quotati e 13 emittenti. L’anno si è chiuso con un bilancio estremamente positivo: record di raccolta netta, di masse gestite e di scambi, con la conferma della leadership in Europa”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un Commento