Gli ETP leva tre short su argento e long Ftse Mib best performer a marzo

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • PDF

Short a leva 3 sull’argento e long sul Ftse Mib, sempre a leva tre. Sono le due tipologie di replicanti che hanno dato più soddisfazioni nel mese di marzo appena concluso. Il Boost Silver 3x Short Daily ETP (3SIS) e il Boost FTSE MIB 3x Leverage Daily ETP (3ITL) hanno segnato rispettivamente +17,6% e +17,1% a marzo risultando tra i top performer sul mercato italiano.

Il sentiment positivo in particolare verso le banche italiane ha favorito il FTSE nel sovraperformare i maggiori mercati azionari europei e americani chiudendo il mese con un progresso del 6,1%.

Premiante anche l’investimento short sull’argento, sceso di oltre il 7% a marzo. “A seguito del rafforzamento registrato dai metalli preziosi in gennaio e per gran parte del mese di febbraio e dal momento che le tensioni sui mercati emergenti e i deludenti indicatori PMI in Cina hanno innescato il risk-off, argento e oro hanno chiuso marzo su livelli più deboli”, commenta Viktor Nossek, Head of Research di Boost Etp.

Boost ETP, emittente londinese presente in Italia dallo scorso ottobre, nel corso del primo trimestre del 2014 ha più che raddoppiato le masse in gestione toccando quota 90 milioni di dollari. I volumi nello stesso periodo hanno superato i 0,5 miliardi di dollari, un incremento cinque volte superiore rispetto all’ultimo trimestre del 2013
.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

I commenti sono chiusi.