BOOST raggiunge una quota di mercato del 17% nel segmento ETP di Borsa Italiana

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • PDF

BOOST ETP ha conquistato la scorsa settimana il 17,3% del mercato sul segmento ETP dell’ETFplus di Borsa Italiana con gli scambi di ETP Short e leverage targati Boost che hanno raggiunto volumi pari a 35,5 milioni di euro, in crescita del 330% rispetto allo scorso 16 dicembre. I due ETP più scambiati della scorsa settimana sono stati il Leveraged Silver e il Leverage Natural Gas.

Dal 31 ottobre 2013, data del lancio sul mercato italiano dei primi ETP targati BOOST, la società ha quotato 14 prodotti S&L offrendo un’esposizione su sette diversi sottostanti tra indici azionari europei e commodity, compresi FTSE MIB, gas naturale e argento, i più scambiati in assoluto sui segmenti ETP e ETF di Borsa.

Anche a livello globale, la domanda per ETP short e leverage mostra un continuo aumento negli ultimi anni e a fine 2013 ha raggiunto asset complessivi per 55 miliardi di dollari, 10 miliardi di dollari in più rispetto al 2012, pari a un progresso del 22 per cento.

“Conquistare il 17% del mercato in meno di tre mesi è un risultato di grandissimo rilievo”, Printcommenta Nik Bienkowski, co-ceo di BOOST ETP rimarcando il notevole appetito degli investitori italiani per prodotti quali il Boost FTSE MIB 3x Leverage Daily ETP e il Boost FTSE MIB 3x Short Daily ETP e anche il Boost Natural Gas 3x Leverage Daily ETP e il Boost Silver 3x Leverage Daily ETP.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

I commenti sono chiusi.