Lyxor porta due propri ETF sul BATS Chi-X Europe

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • PDF

Lyxor Asset Management quoterà il prossimo 25 novembre due propri ETF sul mercato regolamentato di BATS Chi-X Europe, la maggiore piazza azionaria paneuropea per quota di mercato e per valore nozionale negoziato. Si tratta del Lyxor UCITS ETF MSCI Emerging Markets negoziato in USD e regolato tramite Euroclear UK & Ireland e del Lyxor UCITS ETF EURO STOXX 50 negoziato in EUR e regolato tramite Euroclear France. “La decisione di Lyxor di quotare i suoi prodotti su BATS Chi-X Europe testimonia il nostro impegno per fornire un mercato dei capitali paneuropeo efficiente e senza confini, concepito a beneficio di tutti gli operatori del mercato”, ha commentato Mark Hemsley, CEO di BATS Chi-X Europe, aggiungendo che il raggio d’azione paneuropeo di BATS Chi-X Europe permette di fornire agli emittenti un unico canale neutrale per raggiungere un’ampia gamma di investitori in tutta Europa.

“La frammentazione del mercato europeo rappresenta una sfida per i fornitori di ETF e limita in misura significativa la liquidità dei singoli prodotti – ha sottolineato Arnaud Llinas, Head of ETFs and Indexing di Lyxor – e BATS Chi-X Europe, fornendo una piattaforma di negoziazione paneuropea, offre l’opportunità di incrementare la liquidità dei nostri prodotti e, di conseguenza, la loro efficienza. Si tratta di uno sviluppo estremamente positivo per il settore degli ETF”. Oltre alla sua attività di quotazione, BATS Chi-X Europe sta sviluppando iniziative volte a rafforzare il mercato europeo degli ETF attraverso l’intensa collaborazione con gli emittenti, gli investitori e i trader, per favorire l’innovazione del mercato e soddisfare al contempo la necessità di maggiore trasparenza e liquidità degli ETF.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

I commenti sono chiusi.