Gli ETP Boost leva 3 attirano subito forti volumi

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • PDF

Scambi sostenuti nella prima settimana completa di contrattazioni per gli ETP quotati da Boost ETP a fine ottobre. La scorsa settimana i volumi scambiati dagli otto replicanti a leva tre proposti dall’emittente londinese hanno registrato volumi di scambio per 2,9 milioni di euro, con una quota di mercato di circa il 3%.

“L’interesse degli investitori italiani per prodotti di investimento ben costruiti e altamente liquidi è veramente elevato – ha commentato Hector McNeil, co-ceo di Boost – e abbiamo Boost - Hector McNeilgià riscontrato una significativa attività di trading negli nostri ETP di bandiera inclusi Boost FTSE MIB 3x Leverage Daily ETP (3ITL) e Boost FTSE MIB 3x Short Daily ETP (3ITS), ma anche nel Boost Natural Gas 3x Leverage Daily ETP (3NGL) e nel Boost Natural Gas 3x Short Daily ETP (3NGS)“. “Ottenere quasi il 3% di quota di mercato nel segmento ETF Plus di Borsa Italiana su ETC/ETC dopo meno di quattro giorni di scambi è spettacolare – ha aggiunto McNeil – Aspettiamo con ansia di vedere quali saranno i risultati di novembre”.

Dai dati di negoziazione di settimana scorsa emerge il grande interesse degli investitori italiani verso i prodotti a leva. L’ETF più scambiato con sottostante azionario è stato a leva. La versione a leva doppia e a leva doppia short sul FTSE MIB ha scambiato per un valore pari al 23% del totale turnover degli ETF. Inoltre aggiunta cinque dei sette ETP più scambiati in Borsa Italiana sono stati strumenti short e leverage; e questi cinque ETP hanno costituito il 40% dei volumi di scambio. Tra questi il più popolare è stato l’ETC sul gas naturale a leva doppia.

Per sapere di più sui nuovi ETP proposti da Boost  clicca qui.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

I commenti sono chiusi.