Superano quota 800 gli strumenti quotati sull’ETFplus

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • PDF

Con la quotazione di due nuovi ETF da parte di Lyxor, il mercato ETFplus di Borsa Italiana dedicato a ETF, ETC e ETN, ha superato la soglia degli 800 strumenti in negoziazione attestandosi a quota 801. L’offerta degli 11 emittenti presenti sul mercato italiano annovera 196 ETF azionari dei mercati sviluppati, 96 ETF azionari di mercati emergenti, 126 ETF obbligazionari, 31 ETF Style, 168 ETF su altre asset class (ETF azionari settoriali, tematici, real estate ecc.) 172 ETC e 12 ETN su valute.
Borsa Italiana è dal 2005 la prima borsa per contratti scambiati in ETF su piattaforma elettronica, leadership confermata anche durante i primi dieci mesi del 2012 con 11.311 contratti medi giornalieri, seguita da Deutsche Borse con 7.335 e Euronext con 6.776. “Gli Exchange Traded Products – spiega Pietro Poletto, responsabile del mercato ETFplus di Borsa Italiana – grazie alle loro particolari caratteristiche (negoziazione in tempo reale, costi contenuti) si prestano a differenti modalità di impiego attirando sempre più l’interesse sia degli investitori istituzionali che degli investitori privati, entrambi alla ricerca di un efficiente e modulabile esposizione a diverse asset class. Sotto questo profilo il traguardo degli 800 strumenti in quotazione conferma l’ampia gamma di prodotti presente sul mercato ETFplus e il ruolo centrale di Borsa Italiana nel processo di sviluppo del settore a livello internazionale”

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

I commenti sono chiusi.