ETF News 119: alla ricerca di rendimenti, gli ETF su credito

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • PDF

Finanza.com e Finanzaonline.com presentano il 119° numero di ETF News, la newsletter sul mondo degli Exchange traded funds che permette di rimanere aggiornati su uno degli strumenti di investimento che ha riscosso maggiore successo negli ultimi anni.

 L’inizio del mese di giugno ha riservato ancora negative sorprese con la tornata decisamente inferiore alle attese delle non farm payrolls statunitensi. Crescita anemica del mercato del lavoro Usa che come prima conseguenza ha alimentato le attese per un nuovo piano di allentamento quantitativo da parte della Federal Reserve. Attese per una nuova immissione di liquidità che ha favorito in primis l’oro.

Tra le tipologie di ETF presenti sul mercato un ruolo di nicchia è quello rivestito dagli ETF su credito. Indicati per investitori specializzati, si basano sul rendimento ottenuto da un venditore di protezione in contratti CDS di più recente emissione. Andare “lunghi di credito” permette di avvantaggiarsi degli elevati spread attuali con la possibilità di godere dell’eventuale riduzione degli stessi. Di contro andando short si trova protezione dall’eventualità di un ulteriore allargamento degli spread.

Il focus di Banca Imi propone un’interessante analisi in vista delle elezioni greche con i tre possibili scenari principali che si potrebbero materializzare per la Grecia e l’eurozona.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
ETF News 119: alla ricerca di rendimenti, gli ETF su credito , 4.0 out of 10 based on 1 rating

I commenti sono chiusi.