ETF News 106: spread Btp/Bund

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • PDF

Finanza.com e Finanzaonline.com presentano il 106° numero di ETF News, la newsletter sul mondo degli Exchange traded funds che permette di rimanere aggiornati su uno degli strumenti di investimento che ha riscosso maggiore successo negli ultimi anni.

Sul mercato e non solo la parola spread impazza con il differenziale di rendimenti tra Btp e Bund tedeschi che è diventato il barometro numero uno della crisi del debito sovrano. Attraverso gli ETF è possibile implementare strategie volte ad avvantaggiarsi dell’allargamento/restringimento dello spread Btp/Bund abbinando opportunamente ETF a leva long o short su BTP Future e Bund Future.

Gli ETF ben si prestano a far parte sia della componente core che di quella satellite di un portafoglio. Sono idonei per prendere posizione su mercati “core” come l’azionario Europa o quello statunitense, usufruendo dei vantaggi di un’esposizione a basso costo e ampiamente diversificata al mercato scelto, ma possono essere utilizzati anche per la parte satellite consentendo di catturare premi al rischio impliciti in certe asset class (small cap, emerging markets, value o growth, commodity, high yield).

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

I commenti sono chiusi.